Mi illudo che mi stiano aspettando

E’ la settimana più difficile quella che segue il viaggio di ritorno. Anche quella prima di partire non è uno scherzo: le questioni di lavoro si fanno impellenti e devo chiudere tutto prima di partire. Le scadenze con il fisco, i fornitori, i collaboratori, tutti assieme mi impongono di anticipare pratiche e pagamenti il più …

Leggi tutto Mi illudo che mi stiano aspettando

Annunci

Dina e la giornata infinita

Volevo dirti cara Dina compagna di avventura che mi mancherai quest'anno. La vita è bizzarra, dobbiamo prenderla come viene. Hai un po' di India adesso nel cuore e so che appena potrai tornerai a Daddy's Home. A febbraio dell'anno scorso conosco Dina per la prima volta. E' la sua prima esperienza e accompagna Erminio, collega …

Leggi tutto Dina e la giornata infinita

Sruthi un giorno sarai farmacista

Un giorno con Sruthi Non ho mai girato per Vijayawada con l’entusiasmo che generalmente mi accompagna in giro per il mondo, ci vengo sempre controvoglia e teoricamente di corsa. Non mi piace staccarmi da Daddy’s Home dove ho sempre qualche lavoretto da seguire e male che vada sto con i neonati in Babies Home. Venirci poi …

Leggi tutto Sruthi un giorno sarai farmacista

I controlli e i controllori in aeroporto

 Ho scritto questo articolo qualche giorno prima dell'attentato a Bruxelles. Alla luce di quanto avvenuto mi ricredo sul conto dei controlli in aeroporto in India che fanno esasperare i passeggeri e speriamo anche eventuali terroristi. Il poliziotto indiano impiegato negli aeroporti appartiene a quel genere di lavoratore che lascia perplessi. Non varchi l’entrata generale se …

Leggi tutto I controlli e i controllori in aeroporto

Un viaggio di nozze senza visto

La prima volta che ho messo piede in India è stato per il viaggio di nozze. Ero stata due anni prima in Tibet e per rientrare a casa ero passata per Kathmandu in Nepal, innamorandomene perdutamente. Una volta conosciuto Ugo, il santo che nel giro di un paio di mesi è poi diventato mio marito, …

Leggi tutto Un viaggio di nozze senza visto

Stella

Stella quanti anni ha? Saperlo! Stella è arrivata a Babies Home assieme ad una sorella più grande. Stella è ammalata, ha le gambe magrissime e il tronco corto. Ha un addome talmente sporgente che sembra che le scoppi. Stella ha sempre il naso che cola e ha una tosse pazzesca. Stella ha la pelle piena …

Leggi tutto Stella

Le storie dei bambini,due righe, un timbro e una firma: dichiarato solo!

Una mattina mi sono chiusa nell’ambulatorio dei pediatri per leggermi le storie dei nostri piccoli e meravigliosi ospiti. Ci sono dei fascicoli che racchiudono delle cartelline in plastica che a loro volta raccolgono qualche foglio di carta, in cui sono indicate le misere e spoglie informazioni che riguardano i bambini arrivati alla Babies Home. Mi …

Leggi tutto Le storie dei bambini,due righe, un timbro e una firma: dichiarato solo!

La ciliegina sulla torta

per chi ha letto "Frida e Madre Teresa"questa è la conclusione di quella maledetta giornata C'è solo un grande bisogno di silenzio nella mia testa, ma il silenzio in India non esiste, nemmeno nel pieno della notte. C'è sempre qualcuno che in lontananza ascolta della musica, c'è sempre qualche latrato di cane che squarcia il …

Leggi tutto La ciliegina sulla torta

Le vedove e i vedovi

Mi chiamo Sai Kumar e ho 14 anni. Sono nella 10ma classe nella scuola di Care&Share. Sono nato a Vijayawada nel sud est dell’India. All’età di 6 anni, dopo la nascita di mio fratello, la mamma è morta. Così mio padre si è risposato. Per questo sono stato affidato a Care&Share. Vivo a Daddy’s Home …

Leggi tutto Le vedove e i vedovi

Satish

Vorrei essere a Daddy's Home oggi perché quando un fratello muore, si crea un vuoto immenso nel cuore di chi lì vive e lavora. I ragazzi crollano in una depressione profonda perché tra loro sono legati fin dalla tenera età. Satish era da sempre ammalato perché la cura anti HIV su di lui non stava …

Leggi tutto Satish